Offcanvas Section

You can publish whatever you want in the Offcanvas Section. It can be any module or particle.

By default, the available module positions are offcanvas-a and offcanvas-b but you can add as many module positions as you want from the Layout Manager.

You can also add the hidden-phone module class suffix to your modules so they do not appear in the Offcanvas Section when the site is loaded on a mobile device.

Speak with us
0044 889 555 432
Send us an email
office@glory.com
Opening times
Mon - Fri 9.00 - 18.00

Secrets Of State - Il terrorismo ha molte facce

Regia: Philippe Haïm
Cast: Gérard Lanvin, Vahina Giocante and Nicolas Duvauchelle
Nazionalità:
Genere: Thriller
Durata: 100'
Anno: 2009
Titolo originale: 

downloadStampa

 

 

 

downloadVideo

 

 

condividiCondividi

sinossiSinossi

In Francia le organizzazioni terroristiche e le agenzie di intelligence si scontrano ogni giorno in una guerra senza esclusione di colpi in nome di ideologie radicalmente opposte.

Terroristi e agenti segreti, però, conducono quasi la stessa vita.

Condannati al segreto, questi maestri della manipolazione usano gli stessi metodi. Alex e Al Barad sono due di loro.

Il primo è il capo dell’unità antiterrorismo del D.G.S.E. (l’equivalente della CIA e dell’M6), mentre il secondo comanda una rete terroristica. Entrambi combattono usando la più spietata delle armi: l’essere umano.

Secrets of State ci racconta della loro guerra sotterranea attraverso i destini di Diane, un’agente reclutata dai servizi segreti francesi, e Pierre, un giovane uomo che crede che il terrorismo lo condurrà alla salvezza.

Istruiti e indottrinati per missioni che vanno ben oltre loro stessi, Diane e Pierre diventano entrambi parte di una catena di eventi ai quali sembra impossibile sfuggire, e saranno entrambi sacri cati in nome di una “nobile” causa.


fotoFoto del Film


castCast

Gérard Lanvin, Vahina Giocante and Nicolas Duvauchelle

ciackCrew

Regia: Philippe Haïm
Sceneggiatura: Natalie Carter, Philippe Haïm, Julien Sibony
Fotografia: Jérôme Alméras
Montaggio: Sylvie Landra
Musica: Alexandre Azaria