Offcanvas Section

You can publish whatever you want in the Offcanvas Section. It can be any module or particle.

By default, the available module positions are offcanvas-a and offcanvas-b but you can add as many module positions as you want from the Layout Manager.

You can also add the hidden-phone module class suffix to your modules so they do not appear in the Offcanvas Section when the site is loaded on a mobile device.

Speak with us
0044 889 555 432
Send us an email
office@glory.com
Opening times
Mon - Fri 9.00 - 18.00

Exit Through The Gift Shop

Regia: Banksy
Cast: Banksy, Space Invader and Mr. Brainwash
Nazionalità:
Genere: Documentary, Comedy
Durata: 87'
Anno: 2010
Titolo originale: 

downloadStampa

 

downloadVideo

 

 

condividiCondividi

sinossiSinossi

Un film che fa per la Street Art ciò che Lo squalo ha fatto per lo sci d’acqua. - Banksy Un’ingegnosa autobiografia e un irriverente commento alle bravate degli artisti, talentuosi o meno, e all’ingenuità dei loro clienti – noi compresi. - Time Out Nessuno l’ha mai visto, ma tutti conoscono quella sigla con cui da vent’anni firma i suoi irriverenti lavori: Banksy. Il mistero di un arti-star di fama planetaria, un autore capace di irridere la realtà con pochi tratti di disegno, un artista che ha scelto di non apparire mai in pubblico.

Exit Through the Gift Shop è un ironico gioco di specchi, un’inedita storia della Street Art degli ultimi dieci anni e di alcuni dei suoi protagonisti più bizzarri e anticonformisti.

Attraverso l’obiettivo di Thierry Guetta, un videoamatore francese che per anni ha documentato il lavoro notturno dei più importanti graffitari del mondo, emergono la personalità dell’artista di Bristol, la genesi dei suoi murales coraggiosi e spiazzanti e l’affermazione di un’idea militante e originale di democratizzazione dell’arte contemporanea.

Perché la lotta al sistema, oggi, può partire anche dai muri delle nostre città.


fotoFoto del Film


castCast

Banksy, Space Invader and Mr. Brainwash

ciackCrew

Regia:  Banksy
Montaggio: Tom Fulford, Chris King